Avvisi

19 Ottobre 2020

Lavori pubblici e messa in sicurezza del territorio. Gli interventi

Il territorio del comune di Forio sta per essere protagonista di una nuova serie di interventi mirati alla messa in sicurezza di ampie aree e alla risoluzione di ulteriori annosi problemi che interessano soprattutto la linea di costa.

Grazie a ben due finanziamenti assegnati dal Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, infatti, sono state finanziate le progettazioni per due opere quanto mai necessarie per la sicurezza del territorio. Parliamo dei “Lavori di messa in sicurezza del tratto di costa a rischio idrogeologico compresa tra il promontorio del Soccorso e la località “Citara”” per un importo di € 375.937,97 e dei “Lavori di messa in sicurezza del tratto di costa a rischio idrogeologico compresa tra la spiaggia di San Francesco e località “Fortino””, per un importo di € 62.610,61.

“Il territorio del comune di Forio, nella sua interezza – dichiara il Sindaco di Forio, Francesco Del Deo – è sempre monitorato dagli uffici tecnici comunali che, continuamente, effettuano sopralluoghi per verificare lo stato dei luoghi e programmare interventi nel breve, medio e lungo periodo. La programmazione è, infatti, sempre più fondamentale per una corretta gestione del Paese, sia da un punto di vista territoriale che sociale.”

Riscontrando, poi, la richiesta di ricognizione del fabbisogno per il ripristino dei luoghi a seguito degli eventi meteorologici che nei giorni 21 e 22 dicembre 2019 hanno subito gravi danneggiamenti, sono stati richiesti fondi per i seguenti interventi: Via Mazzella loc. Scogli degli Innamorati – Becco dell’Aquila – Santa Lucia per un importo di 272.697,59 euro e “Località Fortino e via Aiemita per un importo di 344.018,28 euro. Entrambi interventi urgenti e necessari, sollecitati alla Città Metropolitana e alla Regione Campania anche in una recentissima nota inoltrata dal I Settore.

Sono in corso, poi, i lavori presso l’area di Monterone. L’intervento riguarda la divisione delle acque bianche dalle nere per l’intero tratto che congiunge Monterone con via Mons. Schioppa (per un totale di circa 1milione 900mila euro).

In via di ultimazione anche i lavori di recupero del “vecchio” Municipio, dove dopo i lavori presso la facciata, verranno portati a termine anche i lavori presso la Sala Consiliare e l’ingresso stesso dello storico palazzo.

Sono tanti, dicevamo, gli interventi che prenderanno il via di qui a poco sul territorio del comune di Forio, come ad esempio il I lotto della grande opera pubblica del “waterfront”.

“A breve sarà avviato il cantiere che interesserà il lungomare di Forio – aggiunge il Sindaco Del Deo – un progetto che abbiamo avuto modo di presentare alla cittadinanza anche durante la scorsa campagna elettorale. Sarà un intervento radicale, che andrà a modificare l’ingresso al nostro comune rendendolo ancora più accogliente e a misura di residente e di turista, rivoluzionando la fruizione degli spazi in modo ancor più efficiente, il tutto per un importo di circa 1milione 400mila euro.”

Ma non solo. Lunedì, oggi, sarà cantierato l’intervento di imbrigliamento delle acque bianche nel tratto compreso tra l’Hotel Mediterraneo e il campo sportivo di Panza, per un importo di circa 1milione 400mila euro.

Partiranno, sempre in questi giorni, i lavori, per un totale di 747.395,00 euro, presso il cimitero di Forio, per la realizzazione di loculi e cinerari.

Sono, infine, in corso di definizione le gare per la realizzazione dei progetti che rientrano nel Piano Strategico della Città Metropolitana di Napoli e che, per più di 2 milioni di euro, vedranno la realizzazione di progetti molti attesi. Ci riferiamo ai lavori di consolidamento delle strutture del campo sportivo a Panza (per un importo di circa 267.000,00 euro); ai lavori per il lungomare di Citara, con il recupero strutturale e funzionale della strada pedonale, che costeggia l’arenile (per un importo di circa 522.329,00 euro) e il II lotto del grande cantiere per la riqualificazione del “Waterfront” (per un importo di circa 1milione e 010mila euro).

Continueranno, poi, gli investimenti e gli interventi nel settore dell’edilizia scolastica mirati, soprattutto, alla messa in sicurezza dei plessi grazie a fondi ad hoc intercettati dagli uffici comunali. Sono previsti, infatti, interventi sia presso l’Istituto Comprensivo Forio 1 (per un importo di circa 2milioni 191mila euro) che presso l’Istituto Comprensivo Forio 2 (per un importo di circa 1milione 123mila euro).

Non mancheranno, infine, interventi sulle sedi stradali con l’apposizione di nuovi manti di asfalto, come in località via Prov. Panza, via Prov. Lacco Ameno e via Spadara, quest’ultima è interessata anche da lavori di imbrigliamento delle acque, per un totale di circa 300mila euro.

Fondamentale anche l’intervento di messa in sicurezza del braccio di sopraflutto del porto di Forio, con il ripristino e il prolungamento della testata che fu danneggiata dalla mareggiata del 28 dicembre 1999, per un importo di circa 9milioni e 500mila euro, già finanziati dalla Regione Campania.

“E’ una programmazione di interventi ampia e ben articolata – conclude il Sindaco Francesco Del Deo – cui, insieme con l’Amministrazione Comunale e gli uffici competenti, stiamo lavorando già da tempo e, a breve, inizieremo a vederne i risultati concreti sull’intero territorio comunale. Vista l’ampiezza di questa programmazione, sono consapevole che vi saranno alcuni disagi nel periodo di apertura dei cantieri ed è per questo che, in qualità di Sindaco e insieme all’Amministrazione Comunale che rappresento, chiedo alla cittadinanza di collaborare il più possibile per poter ridurre al minimo l’eventuale disagio. Da parte nostra, come Amministrazione, faremo tutto quanto in nostro potere affinché i tempi di realizzazione vengano rispettati e ottimizzati.

I piccoli disagi che potremmo vivere oggi, ne sono certo, saranno ben compensati dall’ottimo risultato che questi interventi strutturali porteranno a tutto il territorio comunale.”

Lavori pubblici e messa in sicurezza del territorio. Gli interventi

Ultimi articoli

Avvisi 4 Dicembre 2020

“Buoni Spesa”, ecco il bando

Le domande potranno essere consegnate al protocollo dell’Ente o inviate a mezzo pec

Avvisi 4 Dicembre 2020

AVVISO – Chiusura al pubblico il 7 dicembre 2020

Chiusura per intervento di sanificazione

Avvisi 28 Novembre 2020

SCUOLA – Prorogata al sospensione delle attività educative in presenza fino al 7 dicembre

Il provvedimento per le scuole dell’infanzia e delle prime classi della scuola primaria

torna all'inizio del contenuto